PROTEK, ANTIFURTO FIRENZE, ALLARME FIRENZE, IMPIANTO ALLARME FIRENZE, ANTINTRUSIONE FIRENZE, VIDEOSORVEGLIANZA FIRENZE, CONTROLLO ACCESSI FIRENZE, IMPIANTI SICUREZZA FIRENZE, IMPIANTI ANTIFURTO FIRENZE, IMPIANTI ANTINCENDIO FIRENZE, TV CIRCUITO CHIUSO FIRENZE, PORTE BLINDATE E INFISSI DI SICUREZZA FIRENZE, CASSEFORTI FIRENZE, TELEFONIA FIRENZE, IMPIANTI TELEFONICI FIRENZE, CABLAGGI STRUTTURATI FIRENZE, ANALISI TRAFFICO TELEFONICO FIRENZE, VOICE PROCESSING FIRENZE, RETI WIRELESS FIRENZE, VIDEO COMUNICAZIONE FIRENZE, IMPIANTI FIRENZE, CLIMATIZZAZIONE FIRENZE, CLIMA FIRENZE, FOTOVOLTAICO FIRENZE, PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE, IMPIANTI CLIMATIZZAZIONE FIRENZE, DEUMIDIFICAZIONE FIRENZE, IMPIANTI ELETTRICI FIRENZE, CIVILI E INDUSTRIALI, AUTOMAZIONI INDUSTRIALI FIRENZE, ILLUMINOTECNICA FIRENZE, PREVENTIVI GRATUTITI, ITALIA, TOSCANA, FIRENZE, VALDISIEVE, VALDARNO, MUGELLO, ITALY, TUSCANY, FLORENCE, SIECI, BORGO SAN LORENZO, SIEVEONLINE NETWORK

Home Page

 

PROFILO AZIENDALE

SETTORI D'INTERVENTO

OFFERTE E NOVITA'

FOTOGALLERY

PROTEK WEB TV

I NOSTRI MARCHI

DOWNLOAD AREA

LINKS E UTILITA'

AREA RISERVATA

Servizi e Marchi

HOME PAGE


Systems & Technologies
Since 1976

GLOBAL PARTNER SOLUTION

   OFFERTE E NOVITA'

Indice Notizie  

      NOTIZIE E INFORMAZIONI UTILI

                     LA NAZIONE: 'SERATA SPONSOR ANTELLA CALCIO'

<<<


Condividiamo con piacere questo articolo de LA NAZIONE che parla dell'ANTELLA CALCIO, società sportiva della quale siamo orgogliosamente SPONSOR !!!

ANTELLA | VITTORIA DELL’AMICIZIA

Passione, spirito di servizio e allegria: la ricetta di successo di un gruppo molto affiatato



«UNA COMUNITA’ dove tutti dedicano il loro tempo e impegno con passione e spirito di servizio – afferma il presidente dell’Antella'99 Simone Dessì –. I valori sportivi, sociali e l’attaccamento ai colori biancocelesti devono essere al primo posto. Tutto questo è fatto per i nostri ragazzi, che abitano in gran parte nel paese e nel comune, grazie a un gruppo eccezionale di volontari che hanno avuto un ruolo fondamentale nel far ripartire l’Antella in una annata complicata all’inizio, ma una volta lanciata è andata avanti da sè in maniera ottimale. Qui si vive lo spirito vero della Comunità, un grande applauso e un apprezzamento vero a tutti coloro che danno un aiuto concreto e in particolare modo agli sponsor che con il loro aiuto sono fondamentali per portare avanti nel migliore dei modi la nostra attività e a loro questa serata è stata dedicata».

«RINGRAZIO anche il Circolo – prosegue Dessì – con il quale abbiamo ora un coinvolgimento e una unità di intenti. E per ultimi, ma non per importanza, il gruppo dei nostri giocatori e tecnici sia della prima squadra che gli Juniores, ragazzi bravi che si impegnano dal primo all’ultimo minuto. Con loro abbiamo un ottimo rapporto soprattutto in virtù del fatto che le parole che si dicono devono avere dei contenuti e in questa stagione siamo l’emblema di quello che vuol dire gruppo, con risultati sportivi eccellenti. Gli Juniores sono a un passo dal terzo campionato regionale vinto di seguito, con tanti di loro promossi in prima squadra. Secondo posto con pieno merito per la squadra di Promozione».

ALLA SERATA erano presenti numerose personalità fra cui Vasco Brogi vice presidente Figc-Lnd, Eugenio Giani presidente Consiglio regionale, Enrico Mielli assessore allo sport di Bagno a Ripoli, Alessando Conti presidente Crc Antella, insieme al presidente manager Simone Dessì, a tutto il consiglio direttivo dell’Antella e a numerosi sponsor, con parte organizzativa curata dal responsabile marketing e stampa Roberto Tafuri. Numerosi i tifosi storici presenti che sono il 12° uomo in campo e che hanno rivolto elogi per il lavoro svolto ai due allenatori, ricordando l’importanza sia di vincere i campionati, ma soprattutto di battere il Grassina nel derby (vedi campionato Juniores) e infine una particolarissima richiesta è stata rivolta al comune: “Togliere al bivio di Ponte a Niccheri... la precedenza per andare a Grassina”.

GIANI ha affermato che l’Antella è una bella realtà con valori sani e dalle grandi potenzialità in virtù del lavoro rivolto ai giovani e per il legame e le iniziative paesane. Vasco Brogi ha evidenziato che la società rappresenta un esempio da seguire per valori, spirito di gruppo e attenzione al bilancio. La finalità primaria di far crescere e valorizzare i giocatori del posto per tornare a giocare ‘sotto il campanile’ é condivisa e apprezzata dal Comitato regionale Figc-Lnd. L'Antella '99 ha preso la strada giusta, con lo sguardo già rivolto al futuro.

DA “LA NAZIONE” di Lunedì 4 aprile 2016 | FIRENZE CALCIO DILETTANTI | di Francesco Querusti